Sant’Agata Militello (ME): arrestato 28enne per ricettazione

LUPICA GiuseppeI Carabinieri della Stazione di Sant’Agata Militello hanno arrestato in flagranza di reato per ricettazione il 28enne Giuseppe LUPICA, domiciliato a Sant’Agata e già noto alle Forze dell’Ordine. Ieri un imprenditore edile aveva denunciato il furto all’interno di un’abitazione in via Cosenza dove stava eseguendo dei lavori di ristrutturazione. Tra i vari oggetti asportati vi erano un tablet nonché vari attrezzi edili per un valore che ammontava a circa 4.000 euro. Appena ricevuta la denuncia di furto, i militari dell’Arma hanno subito avviato le indagini ed a seguito di alcuni accertamenti, sono arrivati a sospettare che l’autore fosse proprio il LUPICA. Per tale motivo hanno deciso di procedere ad una perquisizione domiciliare all’interno dell’abitazione del 28 enne. I militari dell’Arma rinvenivano quindi, occultati, proprio il tablet nonché tutti gli attrezzi edili di proprietà del denunciante. La refurtiva recuperata veniva restituita al legittimo proprietario ed il LUPICA tratto in arresto e condotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari. a disposizione dell’A.G..