Regione Calabria, sul programma la minoranza si astiene: “segno di apprezzamento”

palazzo-campanella“L’aula con il proprio voto apre una fase nuova: il voto compatto della maggioranza è infatti accompagnato dall’astensione significativa di sei consiglieri regionali di minoranza che, con il loro voto, dimostrano di avere gradito l’interpretazione della realtà e le proposte e le idee fornite dal presidente Oliverio. Adesso la Calabria ha difronte a se tracciata la strada del cambiamento e delle riforme”. E’ quanto afferma Sebi Romeo capogruppo del Pd in consiglio regionale.