Regione Calabria: il Dipartimento “Lavoro” comunica le procedure attivate per i pagamenti in favore dei LSU/LPU

soldiIl Dipartimento Regionale “Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali” – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta regionale – ritiene necessario comunicare lo stato delle procedure attivate per i pagamenti dei lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità.”Per i pagamenti dei sussidi per gli LPU e delle ore integrative per gli LSU/LPU, relativamente ai mesi di ottobre e novembre 2014 è stato predisposto un decreto di liquidazione che verrà definito nei prossimi giorni con l’invio delle spettanze agli enti utilizzatori. Per quanto concerne la contrattualizzazione di cui alla Legge 147/2013, il Dipartimento Lavoro, con Decreto n. 697 del 06/02/2015, ha impegnato la somma di €. 38.000.000,00 necessaria al pagamento dei lavoratori di cui alla citata Legge, per più mensilità dell’anno 2015, relativamente alla contrattualizzazione a 26 ore settimanali, a tutti gli enti beneficiari e precisamente: per i mesi restanti non coperti dalle agevolazioni ministeriali, per i comuni ammessi alla graduatoria di cui alla sopra richiamata legge;per l’intero anno per tutti quei lavoratori LSU/LPU per i quali i Comuni non hanno prodotto richiesta di agevolazione o l’hanno richiesta parzialmente o è stata valutata dal Ministero fuori termine. Il Dipartimento, inoltre, precisa  che la Regione parteciperà al tavolo interistituzionale  fissato a Roma nella prossima settimana, dove ci sarà la presenza del Ministero del Lavoro e Politiche Sociali, Ministero dell’Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali, Ministero dell’ Economie e delle Finanze, Ministero per la semplificazione e la Pubblica Amministrazione, per concludere il processo di deroga per tutti gli Enti che hanno richiesto la contrattualizzazione”.