Reggio: uomo arrestato per furto aggravato a Montebello Jonico

CarabinieriContinuano, in maniera incessante, i servizi di controllo del territorio disposti dalla Compagnia Carabinieri di Melito Porto Salvo, specie per il contrasto ai reati predatori. Il 27 febbraio 2015, nel corso di un mirato servizio di controllo del territorio, i militari della Stazione Carabinieri di Saline di Montebello Ionico (RC), hanno arrestato, in flagranza di reato per furto aggravato, C. G.B., 39enne montebellese, coniugato, artigiano. Nel dettaglio, in località Sant’Elia, gli operanti hanno accertato che il prefato aveva realizzato un allaccio abusivo alla rete pubblica onde aumentare la portata di energia elettrica in favore della propria attività di lavorazione di profilati in alluminio, ove una parte della struttura era adibita anche a stalla. L’artigiano, dichiarato in stato d’arresto ai sensi dell’art. 624 e 625 c.p., espletate le formalità di rito, è stato poi tradotto agli arresti domiciliari in attesa giudizio direttissimo previsto per domani 28 febbraio 2015, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria.