Reggio, terrore sul volo Alitalia per Milano: passeggeri fatti scendere. Tanta paura, nessun ferito

L’aereo, in fase di decollo, è stato urtato da uno stormo di uccelli che hanno impattato la fusoliera

Alitalia

Tanta paura tra i passeggeri del volo Alitalia che, dall’Aeroporto dello Stretto di Reggio, alle 6 di questa mattina, era in  partenza per Milano. In fase di decollo durante l’accelerazione sulla pista uno stormo di uccelli ha impattato la fusoliera creando problemi ai motori. Il pilota ha dovuto frenare bruscamente creando notevoli scossoni al “gigante dei cieli”. I passeggeri sono stati sbalzati dai loro sedili, per fortuna senza gravi conseguenze perchè avevano le cinture allacciate. Nessun ferito, ma tanta paura a bordo. L’aereo è quindi rimasto in pista e i passeggeri sono stati immediatamente fatte scendere dal velivolo e sono ripartiti con un altro volo dopo circa 6 ore.

Il pilota ha interrotto il decollo con una brusca frenata, evitando così problemi più seri in caso di decollo avvenuto con un motore che poteva essere danneggiato.