Reggio: sequestrata un’area di 400 metri quadri adibita a rivendita di ricambi d’auto abusiva

Ricambi autoIeri, la Polizia locale guidata dall’istruttore Garofano, con l’ausilio della Polizia di Stato con a capo il dirigente Luciano Rindone, hanno messo i sigilli in un’area di circa 400 metri quadri, che da anni era adibita a rivendita di ricambi d’auto, tutto in maniera abusiva. Grande soddisfazione da parte dell’assessore alla sicurezza Giovanni Muraca che ha dichiarato prioritario il ripristino della legalità, «abbiamo restituito un bene pubblico alla comunità. L’amministrazione vuole e deve riprendere il controllo del patrimonio edilizio comunale», ha affermato Muraca.