Reggio: “la regione riconosce il ruolo strategico dell’Aeroporto dello Stretto”

aeroporto-dello-strettoLa   decisione del Consiglio regionale di riconoscere all’aeroporto dello Stretto la legittimità del debito fuori bilancio, pari a 374 mila euro, derivante della copertura pro –quota per la perdita dell’esercizio 2013,  registra l’intervento del Presidente della Provincia di Reggio, il quale, in una nota, esprime soddisfazione per il deliberato dell’Assemblea legislativa calabrese.

“Adesso – dice Giuseppe Raffa – ci sentiamo meno soli rispetto al passato che ha visto la Provincia unico  socio   impegnato a  garantire   e sostenere  le sorti del ‘Tito Minniti’. La volontà del presidente della Giunta regionale Mario Oliverio, supportata dall’assessore ai trasporti Nino De Gaetano e da tutto il Consiglio, è un chiaro esempio della volontà dell’istituzione regionale  di considerare lo scalo reggino  non marginale rispetto alle politiche di sviluppo del trasporto aereo calabrese. Tale  decisione, infatti,  riconosce  il ruolo strategico di questa importante infrastruttura, funzionale allo sviluppo economico e sociale del territorio. La decisione rafforza il diritto di volare dei reggini  e la circostanza  ci motiva ancora più   a proseguire l’opera di risanamento economico da tempo avviato, garantire un futuro più roseo ai lavoratori dello scalo e procedere al miglioramento  dei servizi  offerti all’utenza”.