Reggio, due rapine in poche ore in due supermercati della città: la ricostruzione dei fatti

rapina tabaccheriaIl dipendente di un supermercato e’ stato ferito durante una rapina compiuta a Reggio Calabria. La vittima ed un collega erano a bordo di un’automobile con l’incasso del supermercato quando i rapinatori li hanno affiancati con un loro mezzo cercando di bloccarli. Nel corso della rapina e’ stato sparato un colpo di fucile caricato a pallini che ha ferito alla testa uno dei dipendenti. L’uomo e’ ricoverato in ospedale ma non e’ in pericolo di vita. Sull’accaduto indaga la polizia. Dopo aver ferito il dipendente del supermercato i rapinatori sono riusciti ad impossessarsi dell’incasso pari a 4 mila euro. Subito dopo la rapina sul posto sono intervenuti gli agenti delle volanti della questura di Reggio Calabria  che hanno avviato le indagini. Gli investigatori stanno cercando di identificare gli autori della rapina. Poco prima di questo episodio nel quartiere San Brunello di Reggio Calabria si era verificata un’altra rapina ai danni di un supermercato. Per quest’ultimo episodio gli agenti delle volanti hanno compiuto l’arresto dei rapinatori ed i particolari saranno resi noti domani mattina nel corso di una conferenza stampa.