Reggio: il quartiere di Salice tra abbandono e incuria

La zona periferica di Reggio invisibile alle politiche economiche locali

via sabauda saliceGrazie alla segnalazione di un affezionato lettore di StrettoWeb veniamo a conoscenza del degrado e della pessima condizione della zona di Salice a Reggio Calabria. Come dichiara il nostro informatore infatti: “in questi anni c’è stata una forte involuzione di questo territorio, un tempo ricco, dove l’agricoltura sfamava intere famiglie e ne permettera il sostentamento. Oggi, al contrario, essa risulta una zona periferica abbandonata sia dalla popolazione emigrata altrove, sia dalle politiche economiche che preferiscono investire in altre zone”. A Salice inoltre ci informa il lettore: “le strade e le caditoie sono costantemente otturate e la spazzatura non viene sempre raccolta“. Infine, il nostro segnalatore dichiara che anche: “il vicino Vico Cilea è completamente al buio di notte“. 

Foto di Valentino Barillà