Reggio, processo bis “Rifiuti Spa”: 5 imputati assolti in Corte d’Appello, “non colpevoli”

Nel processo bis “Rifiuti Spa” i giudici hanno assolto Giuseppe Alampi, Nicola Malara, Andrea Saraceno, Carmelo Sergi, Giorgio Calarco

ProcessoGiuseppe Alampi, Nicola Malara, Andrea Saraceno, Carmelo Sergi, Giorgio Calarco sono stati assolti. Gli imputati nel processo bis “Rifiuti Spa” sono stati ritenuti ‘non colpevoli’ dai giudici della Corte d’Appello di Reggio. Storia lunga questo del processo agli esponenti della famiglia Alampi. Dopo le condanne degli imputati in primo e secondo appello, la Cassazione ha rimesso tutto in gioco e la nuova sentenza ha dato esito differente. In modo particolare Andrea Saraceno, è stato assolto dopo aver scontato la pena con diversi anni di galera: già in primo grado la sua difesa aveva provato a far valere le proprie ragioni in base ad una testimonianza non confermata e quindi da non dover considerare, ma l’assoluzione è poi arrivata soltanto in Corte d’Appello.

Il processo sui “Rifiuti Spa” è un indagine ed una conseguente operazione condotte dalle forze dell’ordine contro lo smaltimento illecito dei rifiuti nelle località di Gioia Tauro e Motta San Giovanni in particolare.