Reggio, muore un giovane poliziotto: il ricordo dei colleghi

luttoUn grave lutto ha colpito il mondo della Polizia e la famiglia di un giovane ragazzo, un giovane poliziotto che prestava servizio a Reggio Calabria da circa tre anni. Vittorio Piccoli proveniva dalla stradale, ma qui a Reggio era in forza al XII reparto mobile; era di Grottaglie, in provincia di Taranto, non era sposato, e purtroppo non è riuscito a sconfiggere un male incurabile che l’ha portato via a soli 38 anni.

Molto conosciuto e amato tra i colleghi, Vittorio Piccoli è stato ricordato in maniera pubblica sul sito dello SPIR (Sindacato Poliziotti Italiani Riformisti), con una toccante lettera scritta dal Dirigente Provinciale di Reggio Calabria, Luca Boccia.

“Dall’alto del tuo metro e ottantacinque – scrive Bocciahai sempre regalato un sorriso ad ognuno di noi, hai sempre risposto ‘presente’ quando si trattava di far casino, e mai ti sei tirato indietro dinanzi alle difficoltà […] Non riuscirò mai a pagare il mio debito con te ma insegnerò a mio figlio ciò che tu hai insegnato a me: sorridere, sempre, anche a chi o cosa il sorriso vuole strappartelo. Buon viaggio fratello”.

E sulla base di queste bellissime parole, anche noi di Strettoweb desideriamo unirci al lutto della famiglia di Vittorio Piccoli.