Reggio, morte Demetrio Costantino: il commosso ricordo di Pino De Felice

demetrio costantinoAlla Famiglia Costantino

E’ giunta la dolorosa notizia della scomparsa di Demetrio. Accanto alla tristezza del momento, il mio pensiero è andato verso a cosa e come poter rendere, al meglio, Merito alla vita di una persona per davvero “Speciale”. Ho deciso di scrivere, direttamente con il cuore, alcuni pensieri che, a mio modo di vedere, hanno rappresentato e sempre rappresenteranno una persona che ho conosciuto e apprezzato, pur senza avere un legame stretto.

La mia conoscenza è stata, è e sempre sarà legata a una convinzione forte per una persona Perbene che aveva a cuore due valori fondamentali: la legalità e i conseguenti comportamenti, sopratutto personali, rispetto a una battaglia che dalle connotazioni culturali arriva fino al rischio fisico. La mia conoscenza, in tanti anni, si è sviluppata attraverso le azioni, gli scritti di Demetrio e mi hanno portato alla considerazione di come questa nostra martoriata terra abbia sempre più bisogno di donne e uomini che, anche dalla voce isolata, riescano a creare “un coro di intenti”, senza avere la necessità di dover ricercare Eroi. Alla Famiglia intera va il mio profondo cordoglio per la grave perdita.

Il mio auspicio è che una “VITA”, come quella del compianto Demetrio, merita di essere raccontata come concreta speranza per le nuove generazioni, per cercare di creare una Società più giusta dove la Legalità non sia uno slogan vuoto bensì comportamenti consoni.Non so se con queste poche righe sono riuscito a esprimere fino in fondo i miei sentimenti e per questo mi scuso con tutta la Famiglia se mi sono permesso di parlare di un dolore, rendendolo pubblico. Però, voglio avere questa presunzione: Demetrio avrebbe apprezzato.

Ciao Pino De Felice