Reggio: “importanti risultati emergono dal tavolo su Atam, ma la strada per la salvezza è lunga”

ATAM_Reggio_Calabria“All’esito della partecipazione ai lavori dell’odierno tavolo tecnico convocato a Palazzo S. Giorgio sul salvataggio di ATAM s.p.a e pur essendo moderatamente ottimismi riguardo la positiva risoluzione della complessa vicenda che vede l’importante azienda di trasporto pubblico cittadino esposta al rischio fallimento, riteniamo che la strada da percorrere per il salvataggio sia ancora lunga e impegnativa”, è quanto afferma Pasquale Imbalzano, consigliere comunale e capogruppo del Nuovo Centrodestra al Comune di Reggio Calabria.

“In questo senso, non possiamo che esprimere apprezzamento ai vertici dell’ATAM per i considerevoli passi in avanti compiuti in queste ultime settimane rispetto ai risultati ottenuti presso il Ministero dei Trasporti per ciò che riguarda la tanto attesa certificazione dei crediti pregressi che l’azienda vanta nei confronti della Regione Calabria, ma soprattutto in ordine ai credibili contenuti del piano di risanamento che delinea reali margini operativi di ricavo economico finanziario ove le misure correttive trovino  attuazione ”, continua Pasquale Imbalzano.

“Peraltro, registrando con favore la disponibilità dei Comuni dell’Area dello Stretto a gettare la basi per una loro futura partecipazione nella compagine sociale di ATAM nell’ottica della costituenda Città Metropolitana, la minoranza consiliare -con lo stesso senso di responsabilità manifestato in diverse occasioni- ritiene tuttavia ineludibile procedere nel più breve tempo ad una ricapitalizzazione della società di trasporto pubblico sia ad opera della Regione Calabria sia  da parte del Comune di Reggio non solo attraverso la destinazione di beni patrimoniali, ma anche individuando significative risorse finanziarie immediatamente fruibili per tutelare il diritto alla mobilità dei reggini e garantire la salvaguardia dei livelli occupazionali ”, conclude Pasquale Imbalzano.