Reggio: cerimonia di consegna dei diplomi agli allievi di un Master sulla ‘difesa del territorio’

università-palermoMartedì 17 febbraio alle ore 9.30, presso l’Aula Magna di Ingegneria dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, il prof. Nicola Moraci, direttore del Dipartimento Diceam e direttore del Master Universitario di II livello per “Tecnici della ricerca specializzati in nuove tecnologie per la difesa del territorio e la tutela dell’ambiente”, presiederà i lavori della Cerimonia di consegna dei diplomi agli allievi, alla presenza del rettore Pasquale Catanoso e del presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Reggio Calabria, Francis Cirianni.

Il Master, attivato nell’ambito del progetto di ricerca PON 01_01869 “Tecnologie e Materiali Innovativi per la Difesa del Territorio e la Tutela dell’ambiente [Temaditutela]” cofinanziato dal PON “Ricerca e Competitività 2007-2013″, ha formato, nel corso delle due annualità di svolgimento, 18 giovani laureati calabresi sul tema della progettazione e realizzazione con tecnologie innovative di interventi di difesa del territorio e tutela dell’ambiente, facendo acquisire loro conoscenze specialistiche sugli aspetti tecnici e applicativi necessari alla gestione e alla salvaguardia del territorio e delle risorse ambientali.

Dopo la presentazione dei risultati ottenuti del prof. Moraci, responsabile scientifico del progetto di ricerca e di formazione, seguirà la conferenza specialistica sul tema “Evoluzione in corso della normativa geotecnica sismica”, tenuta dal prof. Stefano Aversa, presidente dell’Associazione Geotecnica Italiana (AGI), per illustrare le novità che saranno introdotte dalla revisione delle norme tecniche per le costruzioni.

Al termine, si procederà alla consegna ufficiale dei Diplomi del Master.