Reggio: nuovo atto intimidatorio nei confronti di Mimmo Nasone di Libera

IMMIGRAZIONE: DON CIOTTI A LAMPEDUSA, BASTA VENDITORI SOGNIEnnesimo atto intimidatorio nei confronti del referente di Reggio dell’associazione ‘Libera’ Mimmo Nasone. Una lettera minatoria con minacce di morte è stata fatta pervenire al presidente dell’associazione di Don Ciotti. Attestati di solidarietà da parte del consigliere comunale Enzo Marra: “un’azione vile e inqualificabile” e ‘Nuova Solidarietà’: “chi ha commesso questo gesto non ha dignità”.