Reggio: arrestato pericoloso latitante della cosca Iamonte, deve scontare 25 anni di carcere [NOME]

Finita la latitanza per Antonino Zampaglione: è stato individuato a San Roberto

arresti manetteAlle ore 14:00 circa i Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria, nell’ambito delle attività di controllo del territorio, hanno tratto in arresto il latitante Zampaglione Antonino 67enne, di Montebello Jonico, contiguo alla ‘ndrina Iamonte egemone sul territorio di Melito di Porto Salvo e zone limitrofe. Lo Zampaglione deve espiare la pena di 24 anni e 9 mesi di reclusione per aver commesso i delitti di associazione per delinquere di stampo mafioso e omicidio (Pangallo, risalente al febbraio del 1990). Il latitante è stato individuato e catturato in San Roberto (RC).