Reggina, le prime parole del neo acquisto Benedetti: “pronto a lottare per questa maglia”

Amedeo Benedetti e MartinaAmedeo Benedetti, terzino sinistro di 23 anni, è entusiasta di essere un nuovo calciatore della Reggina: è già in macchina con la sua fidanzata Martina e arriverà a Reggio domani, pronto per l’allenamento pomeridiano. E’ partito oggi da Brescia lasciando la Lumezzane dove ha giocato lo scorso anno e nella prima parte di questa stagione, con 2 gol, 2 assist e 13 cartellini gialli in 48 partite tutte in Lega Pro e Coppa Italia.

Prima aveva giocato a Pisa, tra 2011 e 2013 sempre in Lega Pro: 56 presenze, 3 gol e 8 cartellini gialli in due stagioni. Adesso arriva alla Reggina in  prestito dal Chievo, e sarà subito disponibile per Alberti già in vista della trasferta di domenica a Barletta.

Ai microfoni di StrettoWeb, queste le sue prime parole da calciatore della Reggina: “mi piace spingere in attacco e fare i cross in area per i compagni. Appena mi ha chiamato il Presidente della Reggina ho trovato subito l’accordo, non ci ho pensato un attimo e ho firmato fino a giugno. Non ho guardato la posizione di classifica e la situazione del club, se non credessi nella salvezza nella Reggina non mi sarei trasferito a Reggio: voglio dare il mio contributo e sono consapevole che in questa categoria ogni partita deve essere una battaglia perchè la Reggina non merita questa posizione della classifica“.