Reggina, Insigne reintegrato: lo scugnizzo ha chiesto scusa a Foti, torna a disposizione di Alberti

insigne reggina 7789La Reggina ritrova il suo “scugnizzo”: Roberto Insigne, dopo una telefonata chiarificatrice con il Presidente Foti a cui ha chiesto scusa per gli errori commessi e per essere “scappato” dal Sant’Agata all’improvviso, è stato ufficialmente reintegrato e già questa sera tornerà a Reggio e si metterà a disposizione di Alberti. Sembra tutto chiarito, il calciatore ha riconosciuto al Presidente di aver sbagliato e probabilmente farà lo stesso nelle prossime ore con i compagni nello spogliatoio.

insigne reggina aversaCon 7 gol all’attivo in 20 presenze stagionali (tutte da titolare), Insigne è il miglior marcatore della Reggina che in 23 gare di campionato ha realizzato complessivamente appena 15 reti e ha il peggior attacco del torneo. L’attaccante è in prestito dal Napoli, con tanto di premio di valorizzazione che il club partenopeo riconosce alla Reggina per ogni presenza e per ogni gol fatto dal calciatore.

Adesso i “fuori rosa” dell’organico amaranto rimangono solo tre: i centrocampisti Mattia Maita e Jacopo Dall’Oglio e l’attaccante David Di Michele. A questo punto non è da scartare anche l’ipotesi di un possibile reintegro per Dall’Oglio.