Reggina, nuovo deferimento: “non documentate le mensilità di settembre e ottobre 2014″

logoregginaLa Federcalcio ha reso noto che il procuratore federale, a seguito di segnalazione della Covisoc, “ha deferito al Tribunale Federale Nazionale Sezione Disciplinare, il legale rappresentante pro-tempore della Reggina, Pasquale Foti (Girone C della Lega Pro), ‘per non aver documentato agli Organi Federali competenti l’avvenuto pagamento delle ritenute Irpef e dei contributi Inps relativi agli emolumenti dovuti ai propri tesserati, lavoratori dipendenti e collaboratori addetti al settore sportivo per le mensilita’ di settembre e ottobre 2014′”. Deferita anche la societa’ a titolo di responsabilita’ diretta. Anche la Reggina, quindi, avrà una nuova penalizzazione come Barletta e Savoia. Il Presidente Foti aveva assicurato di aver pagato regolarmente tutto quanto dovuto per quanto riguarda questa stagione, invece la Covisoc è di parere differente. Si va verso un nuovo scontro tra le parti?