Reggina, carica Balistreri: “a Cosenza faccio gol”

balistreri regginaSi avvicina il match di sabato alle 15 tra Cosenza e Reggina, uno dei derby più sentito dalle tifoserie, dopo quello dello Stretto. Sarà una partita particolare che entrambe le squadra non possono fallire per alimentare le speranze di salvezza; gli amaranto troveranno un avversario arrabbiato che non si gode la gioia del successo dal 2-0 contro il Melfi. Il nuovo attaccante della Reggina presenta il match: “i derby hanno tutti un sapore particolare. La tifoseria ci tiene e come tutti quanti desidero essere tra i protagonisti che scenderanno in campo.Quando la prima rete con la Reggina? Spero presto. In questo momento è importante lavorare e scarificarsi per la squadra, perchè i gol arriveranno”.

cirillo balistreri“Dobbiamo pensare di fare il risultato anche se ci sarà da soffrire perchè loro sono un’ottima squadra e ci tengono ad annullare la gara d’andata. Noi viviamo bene tutte le scelte del tecnico Alberti quindi ognuno fa il suo dovere e ognuno è sempre pronto a scendere in campo per fare la differenza, anche a partita iniziale. La stima che ha l’allenatore, non significa considerarmi titolare inamovibile. Ho affrontato il Cosenza quando militavo in C1 con la Ternana e in C2 con il Monopoli, ottenendo sempre pareggi. Conosco Tedeschi, per la stagione passata assieme a Cremona e poi De Angelis e Cori. Noi scendiamo in campo come fosse l’ultima gara con la mentalità di chi deve vincere. Sarà così anche stavolta al San Vito contro il Cosenza”.