Nuovo presunto caso di malasanità in Sicilia: uomo muore in attesa di essere visitato al pronto soccorso

pronto soccorso corsia dell'ospedale s.giovanni.CLAUDIO PERIDi nuovo nella bufera la sanità siciliana. Un uomo di 75 anni è morto ieri mattina al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la vittima, insieme alla moglie, si sarebbe recata nel nosocomio accusando un forte dolore al petto. I medici gli hanno assegnato un codice giallo e lo hanno fatto accomodare nella sala d’attesa. Ma, mentre aspettava il proprio turno per essere visitato, le sue condizioni si sono aggravate e, dopo essersi accasciato a terra, è morto. Inutile il massaggio cardiaco praticato dai medici per oltre mezz’ora. Adesso i familiari hanno presentato un esposto ai carabinieri, denunciando la sottovalutazione da parte del personale medico delle condizioni di salute del congiunto.