Patti: iniziati i lavori per ripulire il Torrente Montagnareale. “Si tratta di un segnale concreto” commenta l’Assessore Bonanno

10994318_10205811185189639_9071492429105419121_nRidurre al minimo il rischio di allagamenti e contribuire alla messa in sicurezza della cittadina. Con questi propositi sono stati avviati  i lavori di pulitura del Torrente Montagnareale, che presenta non pochi detriti. L’intervento, ritenuto prioritario da parte dell’Assessore Alessia Bonanno,  riguarderà, con mezzi meccanici, la rimozione della vegetazione spontanea dalle sponde e dal letto del torrente, compresi i rifiuti abbandonati nell’alveo, che impediscono  il normale deflusso delle acque. Un intervento  in grado di favorire l’abbattimento in maniera efficace dei rischi esondazione. La tutela del territorio rappresenta una priorità della Giunta Aquino, da portare avanti con opere concrete di prevenzione. Si tratta di un segnale concreto” commenta l’Assessore Bonanno “per mantenere fede all’obiettivo di condurre reali politiche di messa in sicurezza e di tutela del territorio”.