Palermo: vigile in borghese fermò autobus, aperto procedimento

vigile urbanoAperto dal Comando della polizia municipale di Palermo un procedimento disciplinare nei confronti del vigile urbano in borghese che lo scorso 4 febbraio aveva fermato un pullman con la moto – costringendo il mezzo a una brusca frenata – della ditta Prestia e Comandè diretto all’aeroporto di Punta Raisi e dopo essersi qualificato come commissario del comando di polizia municipale, con modi bruschi chiese e fotografò il documento dell’autista.