Da Palermo a Rio De Janeiro in gommone: l’impresa di tre skipper

gommoneIn tre sono salpati dal porticciolo dell’Arenella, a Palermo, per raggiungere Rio De Janeiro a bordo di un gommone di nove metri. Sono due palermitani e un romano: Sergio Davì, Alessio Bellavista e Massimo Rocca, che tra due mesi e mezzo arriveranno a destinazione. Davì, skipper di 50 anni, non è nuovo questo genere di iniziative: da Palermo, a bordo di un gommone, si è spinto in passato fino Amsterdam e Capo Nord. I tre faranno tappa in Tunisia, Algeria, Marocco, Canarie, Capo Verde.