Palermo: massaggiatrici – prostitute, sequestrato centro a luci rosse

Padre e figlia denunciati per induzione alla prostituzione

casa a luci rosseLa Polizia di Stato ha sequestrato un centro massaggi a luci rosse in via Dante a Palermo. Il provvedimento di convalida è stato disposto dal Gip del Tribunale di Palermo, Riccardo Ricciardi. Sono stati denunciati padre e figlia per induzione alla prostituzione. Il centro si trovava in uno stabile signorile al piano terra. Molti professionisti tra i clienti che pagavano da 30 a 100 euro per il “total body” più un regalino per la massaggiatrice di turno.