Milano, sparatoria a Chinatown: un morto e un ferito grave

ChinatownUn cinese deceduto nel giorno del suo compleanno e un suo connazionale ricoverato all’ospedale Niguarda in gravi condizioni. E’ questo il bilancio della sparatoria avvenuta la notte scorsa a Milano. Tutto è accaduto intorno a mezzanotte fuori da un locale karaoke di Via Signorelli, nel cuore della Chinatown milanese. La vittima si trovava in compagnia di alcuni amici, probabilmente per festeggiare il compleanno che cade proprio oggi. Stando alle scarse testimonianze raccolte dai Carabinieri intervenuti sul posto, i due protagonisti avrebbero inizialmente cominciato a discutere animatamente fuori dal locale per poi passare dalle parole ai fatti. Una rissa degenerata, insomma. Ma, considerato che i due protagonisti della vicenda risultano entrambi pregiudicati per reati che spaziano dalla rissa all’estorsione, i militari dell’Arma non escludono che possa essersi trattato di un regolamento di conti tra due clan.