Messina, vertenza Stretto. Uniti si vince: nasce il Movimento 14 Febbraio

trasporti nello stretto (1)In vista del corteo che si svolgera’ a Messina per manifestare contro la dismissione di Rfi nello Stretto il sindacato Orsa di Messina in una nota annuncia la creazione del Movimento Popolare 14 Febbraio al quale hanno gia’ aderito sindacati, comitati, associazioni e partiti e invita la cittadinanza alla mobilitazione generale. Il sindacato Orsa chiede ”l’immediata sospensione del piano di dismissione presentato da ferrovie, la garanzia e potenziamento del diritto costituzionale alla continuita’ territoriale ferroviaria fra la Sicilia e il continente e il completamento e ammodernamento dell’infrastruttura ferroviaria regionale“. Inoltre l’Orsa “auspica l’ammodernamento e il potenziamento della flotta navale ferroviaria col fine di dimezzare i tempi di attraversamento con treno a bordo, l’ammodernamento dei convogli ferroviari interni alla regione ed a lunga percorrenza. La Regione Sicilia assume posizioni autolesioniste e tenta di bilanciare la soppressione della continuita’ territoriale propagandando presunti investimenti pubblici per l’alta velocita’ interna all’isola”.