Messina, traffico ferroviario paralizzato a causa di un furto di rame

rameNon c’è pace per i treni in città: la tratta Messina-Palermo è infatti stata presa di mira da alcuni delinquenti che hanno operato, nella notte fra domenica e lunedì, l’ennesimo furto di cavi di rame, infliggendo disagi di grossa entità all’utenza. Questa, infatti, ha assistito impotentemente al ritardo delle vetture, finché i tecnici Rfi non hanno riparato il danno.