Messina, tentata estorsione e resistenza: fermato un 23enne

Maio PietroUbriaco in una sala giochi di Gioiosa Marea, prima aveva minacciato i proprietari, poi aveva danneggiato una porta e due pannelli di una postazione internet, chiedendo alimenti e bevande ai dipendenti senza pagare: è stato fermato dai Carabinieri Pietro Maio, nato a Barcellona Pozzo di Gotto, classe 1991, già noto alle forze dell’ordine. Alla vista degli uomini in divisa, lo stesso ha opposto resistenza tentando la fuga e negando le proprie generalità.