Messina, “Scusate il ritardo”: Pizzo incalzato dagli ex Ferrotel

ferrotel pizzoDoveva guidare la protesta per la mobilità, doveva testimoniare il disagio dei pendolari con una manifestazione che sin dal titolo era tutto un programma – “Scusate il ritardo” – e invece l’assessore regionale Giovanni Pizzo nella giornata di ieri è stato oggetto di una contestazione. La mancata difesa degli interessi siciliani, la dismissione annunciata da Fs e la situazione in cui versano sotto il profilo occupazionale gli ex Ferrotel sono i rimproveri a lui indirizzati. Pizzo ha ascoltato le recriminazioni dei lavoratori, promettendo un nuovo confronto ammettendo però le difficoltà stante in virtù della decisione di FS di non procedere al riassorbimento.

(foto tratta dai social-network)