Messina: chiesta scarcerazione Genovese, nuovi documenti al vaglio

Udienza rinviata a lunedì prossimo

Tribunale-di-MessinaNuovi documenti al centro dell’udienza del Tribunale del Riesame di Messina, riunito per decidere sulla richiesta di scarcerazione del parlamentare del Pd Francantonio Genovese, nell’ambito dell’inchiesta sui “corsi d’oro” della formazione professionale nella citta’ dello stretto. Il procuratore aggiunto Sebastiano Ardita e il sostituto procuratore Fabrizio Monaco hanno depositato una serie di atti, comprese alcune carte relative all’avviso di accertamento dell’Agenzia delle entrate sui conti svizzeri. Nuovi elementi a supporto della richiesta di conferma della carcerazione e contro l’istanza della difesa di attenuazione della misura cautelare. L’avvocato Nino Favazzo, difensore di Genovese, ha chiesto un rinvio per poter esaminare i documenti prodotti dalla procura e presentare le sue controdeduzioni. L’udienza e’ stata quindi rinviata a lunedi’ prossimo.