Messina: 2 persone arrestate per tentato furto di parti di autoveicolo [FOTO]

IMMORMINO_ADRIANO1972Nel pomeriggio di ieri, a Messina, i Carabinieri delle Stazioni di Gazzi e di Tremestieri, hanno arrestato, in flagranza di reato, per tentato furto, i messinesi IMMORMINO Adriano, classe 1972, già noto alle Forze dell’Ordine e ABATE Carmen, classe 1977, incensurata.

I militari operanti, mentre espletavano servizio di controllo del territorio, transitando per Fondo Fucile, notavano un’autovettura Fiat Punto con alla guida una donna, ferma in doppia fila accanto ad una lancia y 10 al cui interno intravedevano un’altra persona che, alla loro vista, tentava di nascondersi.

In particolare gli operanti accertavano che la donna stava fungendo da “palo” in favore dell’uomo, il quale stava smontando i bocchettoni dell’aria ed il clacson dell’autovettura lancia y 10, peraltro, come successivamente accertato, sottoposta a fermo amministrativo. I predetti, quindi, venivano bloccati e tratti in arresto.

Nel corso della perquisizione venivano rinvenuti e sottoposti a sequestro arnesi atti allo scasso.

ABATE Carmen 1977Su disposizione dell’A.G. Immormino Adriano veniva trattenuto presso la camera di sicurezza della Compagnia Carabinieri Messina Sud, mentre Abate Carmen sottoposta al regime degli arresti domiciliari, in attesa dell’odierno rito direttissimo dove il Giudice convalidava per entrambi l’arresto disponendo l’obbligo di presentazione alla P.G..