Maria Falcone sulle parole di Mattarella: “Si continui nella battaglia contro la mafia”

maria falconeMaria Falcone – come trasmette l’agenzia di stampa Ansa – sorella del giudice Giovanni, in merito al discorso pronunciato stamane dal nuovo Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ha dichiarato: “Giovanni e Paolo rappresentano tutti i morti per mano mafiosa, e tra le vittime c’è anche il fratello del Presidente della Repubblica. Il ricordo del Capo dello Stato sottolinea quanto sia importante continuare nella battaglia contro la mafia, una battaglia non ancora vinta. “Le mafie – continua – vanno combattute senza titubanze”.