Delitto Loris: “la mamma ha agito da lucidissima assassina”

Ecco le motivazioni del Tribunale del riesame

VERONICA-PANARELLO-LORIS-STIVALVeronica Panarello, “con agghiacciante indifferenza, ha agito da lucidissima assassina manifestando una pronta reazione al delitto di cui si e’ resa responsabile” con la “volonta’ di organizzare l’apparente rapimento del figlio Loris“. Cosi’ il Tribunale del riesame nelle motivazioni sulla conferma dell’arresto della donna.