Lo sfogo di un cittadino: “a Reggio ormai la parola principale é pagare”

soldiLettera a StrettoWeb di un cittadino di Reggio, Francesco, il quale si lamenta delle condizioni della città:

A Reggio Calabria ormai la parola principale é PAGARE.. Pagare la Tares..pagare la Tasi..etc etc…pagare..ma per quale motivo ? Pagare per passeggiare in citta in mezzo alla spazzatura?? pagare per uscire con l automobile col rischio di “suidicarsi” con tutte le buche in centro e in periferia?? Noi siamo costretti a pagare e qualora non lo facciamo andiamo incontro a pignoramenti o a ulteriori more, ma i disagi e i danni a noi chi li paga? Secondo me sarebbe giusto pagare dei servizi per poi vedere che realmente quei soldi servano alla citta per aggiustare le strade, asfaltarle, metterle in sicurezza, prrovedere allo smaltimento della spazzatura..invece dei nostri soldi..nemmeno l’ombra…
Saluti
Francesco