Libia, a Lampedusa è già emergenza: sbarchi senza sosta, 800 arrivi nelle ultime ore

Immigrazione: soccorsi 320 eritrei a 30 miglia da LibiaE’ di nuovo emergenza a Lampedusa dove continuano a sbarcare senza sosta centinaia di profughi provenienti dalla Libia, tra i quali numerose donne e bambini. Decine i barconi soccorsi nelle ultime ore nel Canale di Sicilia dai mercantili in transito e dalle motovedette della Guardia Costiera che stanno facendo la spola con il porto dell’isola. In questo momento il Centro di prima accoglienza di contrada Imbriacola ospita oltre 800 migranti, il doppio della capienza prevista dalla struttura, ma altri “arrivi” sono previsti nelle prossime ore. L’ultimo sbarco risale a questa mattina: 269 migranti giunti a bordo di due motovedette. In nottata erano invece approdati complessivamente 361 profughi a bordo di tre motovedette della Guardia Costiera che hanno sbarcato prima 120, poi 116 ed infine 125 persone. I profughi, tutti di paesi dell’Africa sub sahariana, sono in maggioranza eritrei.