Lega Pro: brutte sconfitte per Messina e Cosenza, Reggina più vicina alla salvezza. Classifica e prossimo turno

reggina cirillo applausi (4)S’è appena conclusa la 25^ giornata del girone C di Lega Pro, e adesso alla fine del campionato mancano soltanto 13 partite. E’ stata una giornata molto importante in chiave-salvezza soprattutto per la Reggina che ha pareggiato 0-0 al Granillo contro la Juve Stabia e ha recuperato un punto praticamente su tutte le dirette concorrenti, sconfitte sonoramente. Hanno perso tutte, infatti: Paganese, Martina Franca, Lupa Roma, Cosenza, Messina, Melfi, Savoia e Ischia. La Reggina, che fino a poco più di un mese fa sembrava spacciata e destinata alla serie D(il giorno dell’Epifania alla ripresa del campionato dopo la pausa natalizia era ultima in classifica con appena 6 punti), non solo ha superato l’Aversa Normanna (+5) e l’Ischia (+1), ma ha anche raggiunto il Savoia e si trova ad appena 5 punti di distanza dal terzetto Melfi-Messina-Cosenza, e a -7 da Lupa Roma e Martina Franca.
Il Cosenza, prossima avversaria della Reggina, ha perso 1-0 il derby di oggi a Catanzaro, mentre il Messina è uscito con le ossa rotte (3-1) dal campo di Caserta dove esattamente un mese fa la Reggina pareggiava 0-0 una partita epica, giocata con i ragazzini della Berretti e con l’uomo in meno dal 20° minuto del primo tempo per l’espulsione di Mazzone, uno dei 16enni in campo da titolare.

Ecco la nuova classifica:

Benevento 56
Salernitana 54
Casertana 45
Lecce 45
Juve Stabia 45
Foggia 42
Matera 41
Catanzaro 39
Barletta 35
Vigor Lamezia 31
Paganese 29
Martina Franca 27
Lupa Roma 27
Cosenza 25
Melfi 25
Messina 25
Savoia 20
Reggina 20
Ischia 19
Aversa Normanna 15

Penalizzazioni: Foggia -1, Melfi -2.

Marcatori:

Eusepi (Benevento) 14
Calil (Salernitana) 13
Moscardelli (Lecce) 11
Corona (Messina) 9
De Vena (Aversa Normanna) 9
Di Carmine (Juve Stabia) 9

Prossimo turno:

Salernitana-Foggia (venerdì 20 febbraio ore 20:45)
Ischia-Savoia (sabato 21 febbraio ore 14:30)
Juve Stabia-Paganese (sabato 21 febbraio ore 14:30)
Cosenza-Reggina (sabato 21 febbraio ore 15:00)
Barletta-Lupa Roma (sabato 21 febbraio ore 16:00)
Matera-Casertana (sabato 21 febbraio ore 17:00)
Benevento-Melfi (domenica 22 febbraio ore 14:30)
Vigor Lamezia-Martina Franca (domenica 22 febbraio ore 16:00)
Aversa Normanna-Catanzaro (domenica 22 febbraio ore 18:00)
Lecce-Messina (lunedì 23 febbraio ore 20:45)