Lamezia Terme, si terrà a marzo la presentazione del Progetto “Calabria-Asia”

Palazzo-Campanella-Regione-CalabriaIl Dipartimento regionale “Presidenza” ha promosso per il prossimo mese di marzo, dal sedici al diciotto, nella sede dell’Unioncamere Calabria, a Lamezia terme, una manifestazione di accoglienza dei rappresentanti economici del mercato coreano. L’iniziativa –informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta regionale –  rientra nel  Progetto “La Calabria in Asia – Rotta verso la Corea del Sud”, attivato nell’ambito del Programma Calabria Internazionale – Appendice PEA 2013, ha l’obiettivo di promuovere, nel Paese dell’Estremo Oriente le aziende calabresi “export oriented” che operano nei settori agroalimentare, vitivinicolo, turismo ed ITC. L’appuntamento è organizzato dal Settore “Cooperazione ed Internazionalizzazione dei Sistemi Produttivi”, con il supporto dello SPRINT Calabria ed in collaborazione con la Camera di Commercio Italiana in Corea (ITCCK), il cui Segretario generale, Roberto Martorana, aprirà i lavori della prima giornata parlando dei settori produttivi coinvolti dall’azione con i rappresentanti economici esteri per i settori di riferimento.  Le attività della seconda giornata dei lavori si concentreranno sugli incontri che i membri della delegazione coreana intratterranno con le aziende calabresi interessate. Faranno parte della delegazione straniera anche un giornalista del quotidiano “The Korea Times” ed un agente del tour operator internazionale “Hana Tour”, i quali hanno il compito di promuovere il variegato territorio della nostra  Regione nella Repubblica di Corea. Nella terza giornata, la delegazione coreana visiterà alcune aziende scelte tra quelle che avranno aderito alla manifestazione d’interesse. La partecipazione all’iniziativa è gratuita. Tutti i documenti relativi all’incontro sono disponibili sul sito www.sprintcalabria.it.