Ispezione al Cas: l’assessore Pizzo in prima linea

10806382_10203073283812326_634806125031617319_nUna maratona che durerà 48 ore, ma nessuno parli di blitz. La precisazione è d’obbligo, visto che l’assessore regionale alle Infrastrutture e ai trasporti, Giovanni Pizzo, ha regolarmente avvisato circa la visita ispettiva. Il tentativo è quello di mettere ordine nelle carte del Consorzio, forse “troppo abbandonato dalla Regione” e finito di recente nelle burrasche giudiziarie. Tuttavia l’impronta del confronto è chiara: Pizzo vuole far luce su alcuni nodi venuti al pettine nelle scorse settimane. Due su tutti: 1) come si è giunti a conferire consulenze e 30 incarichi di comando; 2) per quale ragione i lavoratori arrestati sono stati sospesi e non licenziati. Domande inevase, almeno finora.