Immigrati: nuovi soccorsi nel Canale di Sicilia

immigratiCon il miglioramento delle condizioni meteomarine, riprendono i tentativi di raggiungere le coste italiane da parte di migranti. Al momento il Centro Nazionale di soccorso della Guardia costiera di Roma sta coordinando le operazioni di soccorso a un gommone in difficoltà a poche miglia dalle coste libiche, con a bordo un centinaio di persone circa. Sul posto è stato dirottato il mercantile Belle, di bandiera maltese. La richiesta di aiuto è giunta alla Guardia costiera tramite telefono satellitare. Inoltre, la CP 904, nave Fiorillo, della Guardia costiera, è giunta in soccorso di altri 2 gommoni in difficoltà carichi di migranti, segnalati a circa 30 miglia da Tripoli.