Funerale shock: cede la bara, tonfo del defunto

“Mio padre è grande e grosso”: non l’ascoltano e la bara si spezza

BaraHa del clamoroso quanto successo a Roma nel dicembre scorso: durante un funerale una bara si è letteralmente spezzata sotto il peso del povero defunto. Sotto shock la figlia del morto, Deborah, la quale oltre al dispiacere per la dipartita del padre, Maurizio, si è dovuta ‘sobbarcare’ un altro dolore. Eppure, la ragazza, 23enne, aveva avvertito l’ufficio comunale addetto ai riti funebri, mettendoli in guardia che il padre era ‘grande e grosso’ e serviva una bara ‘rinforzata’: un metro e ottanta per 130 chili di peso. La ragazza promette battaglia volendo denunciare i responsabili del tragico evento.