Forlani-Amato al processo Stato-mafia

Convocati per i prossimi giorni anche Ciampi e Conso

Il-processo-E-una-matrioska_h_partb[1]Trasferta romana, da domani a giovedì, per il processo trattativa tra Stato e mafia. Proprio nelle ore in cui il nuovo Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella giurerà in Parlamento, i giudici della Corte d’Assise di Palermo ascolteranno, nell’aula B del carcere di Rebibbia, l’ex segretario della Dc Arnaldo Forlani e successivamente l’ex capo del Dap Nicolò Amato.
Il 4 e il 5, sempre a Roma, la Corte si sposterà nell’aula A del palazzo di giustizia di piazzale Clodio dove il 4 si proseguirà  con il contro esame di Amato e con l’esame di Adalberto Capriotti. Il 5 verranno sentiti il presidente emerito della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, e l’ex ministro della Giustizia, Giovanni Conso.