Ferrari 488 GTB, la nuova 8 cilindri del “cavallino rampante” [FOTO]

4886Motore 8 cilindri a V turbo da 3,902 litri, 670cv a 8000 g/min, coppia massima di 760 nm, 0,8 secondi per cambiare marcia, 8,3 secondi per lo 0-…200! Ed infine il nome, 488.
Questi i numeri che caratterizzano la nuova berlinetta posteriore-centrale del cavallino rampante, erede della affermata 458. Come di consueto Ferrari propone una profonda rivisitazione di un suo modello, prima di realizzarne uno completamente nuovo, così come fu per la 348 che diede alla luce la 355 e così via con la 360 che lasciò il posto alla F430. Riprende la sigla “GTB” a 40 dalla presentazione di quella che fu la 308 GTB, la prima auto del cavallino con motore posteriore-centrale ad 8 cilindri a V.

L’estetica si presenta più grintosa ed al passo con i tempi, frontalmente vediamo una rivisitazione che comprende paraurti cofano e fari, senza però stravolgere la linea di base che fu della 458, lateralmente invece l’elemento che salta subito agli occhi è la presa d’aria divisa orizzontalmente in due parti appena sotto il finestrino posteriore, mentre nel retro della vettura troviamo un’impostazione della linea di scarico che ricorda la 458 Speciale. Sebbene il nostro paese non sia più tanto interessato a vendere localmente questo genere di vetture (vedasi autolesionismo derivato dal superbollo che ormai ha fatto scomparire il 90% delle vetture sportive) fortunatamente per l’orgoglio automobilistico Italiano ideato da Enzo Ferrari ci sono molti mercati in crescita a cui queste vetture sono dedicate.
Presentazione ufficiale al Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra che si terrà a marzo.