Enna, detenuti chef: una cena al fresco e un messaggio di speranza

1400275553-0-sospesa-la-soppressione-del-carcere-di-modicaDetenuti e studenti dell’alberghiero locale, gli uni al fianco degli altri. E’ questa l’iniziativa di beneficenza denominata “Cena al fresco” che si terrà ad Enna, presso la casa circondariale Luigi Bodenza. Lo scopo della serata, fortemente voluta dal prefetto, è di portare un messaggio di speranza ai detenuti e dare agli studenti la possibilità di mettersi alla prova. Onav, Anfe, Cna, Confartigianato e Coldiretti prenderanno parte all’iniziativa, con quest’ultima realtà che offrirà i prodotti più rappresentativi dell’isola.