Drammatico scontro pullman-camion, i ragazzi: “è stato terribile”

imagesLo spavento negli occhi e poca voglia di parlare: sono tornati a Cairo Montenotte questa mattina poco prima delle 4 gli studenti coinvolti nell’incidente tra il loro pullman e un camion sulla A21 nei pressi di Cremona, avvenuto ieri in tarda serata. Ad aspettare i ragazzi di ritorno dalla gita a Budapest genitori e amici che hanno seguito la storia in tv e sui social network e che sono rimasti in contatta con loro con i cellulari. “Ero seduta a meta’ dell’autobus, ad un certo punto abbiamo sentito un botto e i miei compagni che erano seduti nella parte posteriore dell’autobus hanno iniziato a gridare. Non ho capito cosa fosse accaduto e in pochi secondi il pullman e’ finito nella scarpata. E’ stato terribile”, dice una studentessa minorenne. A bordo del mezzo scampato all’incidente c’era Elia Odasso, giovane milite della Croce Bianca di Cairo. “Io e un mio compagno, pure lui milite, siamo subito corsi a prestare assistenza, la scena sembrava quella di un film. La maggior parte dei ragazzi e’ riuscita ad uscire dalla parte posteriore del mezzo, abbiamo anche cercato di sfondare il vetro anteriore, ma non ci siamo riusciti. Abbiamo fatto quello che potevamo fino all’arrivo dei soccorsi. Abbiamo cercato di tamponare ferite e calmare i piu’ spaventati”.