Deteneva armi e munizioni in casa: un arresto nel Cosentino

CarabinieriRicettazione e detenzione illegale di armi e munizionamento: sono queste le accuse a carico di uomo di 72 anni, arrestato dai Carabinieri di Cittadella del Capo di Bonifati (CS). L’uomo era già noto alle forze dell’ordine ed è stato trovato in possesso di una pistola calibro 22 con matricola abrasa e di un fucile calibro 12, trovati a seguito di una perquisizione personale e domiciliare. Queste armi, inoltre, risultano rubate: il furto era avvenuto in un’abitazione nel 2009.  La pistola, completa di caricatore e proiettili, era nascosta all’interno di un cassetto, il fucile tra i vestiti di un armadio.

Sequestrate anche 60 cartucce nascoste sempre nella casa del 72enne, posto agli arresti domiciliari.