Crotone, controlli della Polizia: 8 denunce

PoliziaLa Polizia di Stato della Questura di Crotone, nell’ambito di un servizio di controllo sul territorio disposto dal questore Luigi Botte per il contrasto della criminalità diffusa, ha denunciato 8 persone. I controlli, a cui hanno preso parte anche equipaggi del Reparto prevenzione crimine Calabria Settentrionale di Cosenza e delle Volanti, hanno riguardato i punti della città in cui la criminalità è, per l’appunto, più diffusa. Denunciato un ragazzo di 20 anni, in stato di libertà, trovato in possesso di quattro banconote da 20 euro false; altra denuncia per un uomo di 40 anni, che deteneva 24 grammi di marijuana; un altro quarantenne crotonese, insieme ad un marocchino di 20 anni, sono stati denunciati per inosservanza all’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria; un 52enne, invece, di Casale Monferrato, per maltrattamenti in famiglia, lesioni aggravate e minacce; denunciati anche un crotonese di 36 anni, che dovrà rispondere del reato di ingiurie, e un 44enne che si è rifiutato di fornire indicazioni sulla proprietà personale.

Segnalati al Prefetto tre giovani, per possesso di marijuana; deferito, inoltre, un sorvegliato speciale di 33 anni per inosservanza all’obbligo di presentazione presso gli uffici della Questura.

In totale, sono state identificate 292 persone, controllati 137 veicoli, elevate 14 sanzioni per violazioni al codice della strada e controllate 61 persone sottoposte a misure restrittive.