Cosenza: il meglio della musica nazionale e internazionale in scena al Teatro Auditorium Unical

VerdenaTornano i grandi live musicali al Teatro Auditorium Unical. Una stagione musicale di grande spessore, promossa dall’Università della Calabria, Il Centro Arti Musica e Spettacoli dell’Unical e Archimedia Produzioni. Tre appuntamenti che pescano dritto nelle migliori proposte nazionali e internazionali del panorama indipendente. Si parte il 5 marzo con Colapesce al secolo Lorenzo Urciullo, uno fra i più dotati cantautori della sua generazione, che presenterà nell’unica data calabrese del tour il suo ultimo lavoro Egomostro. Un disco  che parte dal personale, da dentro per interrogarsi sul mondo esterno e su quanto la nostra personalità pubblica influisca oggi sulla sfera privata, un interrogativo questo che diventa nelle canzoni di Lorenzo, vero e proprio motivo di riflessione collettiva. Musicalmente freschissimo, questo secondo lavoro affonda le sue radici nella musica mediterranea. Cantato malinconico e sottile e una scrittura fortissima fanno il resto, rendendo Egomostro, una delle grandi certezze di questo 2015. Il secondo live è affidato il 28 Marzo, a uno dei nomi simbolo del noise-rock newyorkese degli anni Novanta.  Tornano dopo 14 anni (la loro prima e unica apparizione in Calabria è datata Festival delle Invasioni 2001), i Blonde Redhead: trio formato dai fratelli d’origine italiana Amedeo e Simone Pace, affiancati dalla vocalist e chitarrista nipponica Kazu Makino. Al Teatro Auditorium Unical, presenteranno il loro ultimo lavoro: Barragan, uno degli album piu freschi del catalogo dei Blonde Redhead, un nuovo percorso sonico dopo nove album in carriera, in cui continuano l’evoluzione delle proprie dinamiche sonore ma lavorano stavolta in termini di sottrazione, essenzialilità e minimalismo. Canzoni, tra le piu sensuali e sorprendenti dei Blonde Redhead, che mostrano un fondamentale passo in avanti per la band di New York City fra le più importanti nel rock internazionale delle ultime due decadi.
Ultimo appuntamento musicale in programma sarà la detonazione musicale dei Verdena, band di punta del rock italico, in calendario il 31 Marzo. Un gradito ritorno quello della band bergamasca con un album, primo di una doppia uscita dal titolo  “Endkadenz – Vol.1”. Un nuovo disco quello che presenteranno i Verdena che è sempre un movimento, una ricerca, una via di fuga dalla prevedibilità. Se WOW era un’esclamazione quasi categorica, anche se piena di rifrazioni, qui sono i sussurri e le grida, mica solo vocali, a fare da miccia agli incendi di ogni brano. Un viaggio in cui ogni nota, ogni inflessione del canto e ogni deviazione si accompagnano senza sovrapporsi, in un intreccio in cui l’elettrico, l’acustico, la sovrapposizione e la rarefazione sono messe lì, fianco a fianco, con effetti incandescenti.

Per info

https://www.facebook.com/pages/Teatro-Auditorium-Unical

https://www.facebook.com/archimediaproduzioniculturali