Colpo alla ‘ndrangheta: arrestati due esponenti del clan degli ‘zingari’ [NOMI]

arresti manetteImprenditore denuncia estorsione e fa arrestare i presunti responsabili. E’ accaduto a Cosenza, dove i carabinieri della Compagnia hanno sottoposto a fermo due presunti esponenti del clan di ‘ndrangheta degli “zingari”, Rocco Abruzzese, 36 anni, e Hamid Zoubir (34), marocchino, per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso. Il fermo, emesso dal pm della Dda di Catanzaro Pierpaolo Bruni, è giunto a conclusione indagini e pedinamenti. I due avrebbero chiesto alcune migliaia di euro.