Cinquefrondi (Rc): l’ennesimo taglio ai trasporti, il comunicato dei consiglieri

Conia e Loria si rivolgono al dirigente delle Ferrovie della Calabria

autobus-elba-dsc_4413I consiglieri comunali Michele Conia e Flavio Loria rivolgendosi al dg delle Ferrovie della Calabria si sono espresi così a proposito della situazione dei trasporti pubblici locali insistenti nell’area della Piana di Gioia e in particolar modo per quanto riguarda la realtà di Cinquefrondi: “l’ennesima soppressione di corsa ad opera della Spett.le Società che Ella rappresenta non un fatto oramai determinante stante lo stato delle cose in tema di trasporto pubblico nella nostra regione, ma certamente aggravante il diritto alla mobilità del territorio pianigiano”. Secondo i due consiglieri infatti la Piana di Gioia Tauro si trova in “uno stato di abbandono nello stesso tratto che sta significando oltre che la limitazione di un diritto anche la perdita di un patrimonio pubblico non indifferente, come una sorta di accanimento sullo stesso territorio”.
 La comunicazione dei due assessori non vuole perciò far peggiorare la situazione già degradata di Cinquefrondi e di tutto il circondario reggino.